Best Sellers

Manutenzione e pulizia dei gioielli in oro, argento e pietre preziose

La buona manutenzione dei gioielli è il segreto per farli durare a lungo.

È vero che a seconda del materiale e della regolarità con cui si indossano, si avrà una maggiore o minore usura, ma alcuni concetti base sulla pulizia del gioiello che hai acquistato ti aiuteranno per mantenere splendente il tuo oggetto.

Infatti la sola pulizia regolare produce ottimi risultati anche ad un occhio non attento!

1) Mantieni il tuo gioiello pulito

Lo sporco, la polvere e le sostanze grasse tolgono velocemente lucentezza al prodotto, qualunque sia il materiale (oro, argento, gioielli con pietre). Facilmente dovuto all’uso quotidiano, l'oggetto potrebbe perdere brillantezza e diventare più opaco.

Una semplice procedura come lo spolverarli con cura, utilizzando dei piccoli pennelli morbidi, per esempio quelli usati per il trucco, può aiutare a togliere parte della polvere annidata, sopratutto in quei gioielli con pietre incastonate.

2) Fai attenzione all'uso

Per fare in modo che la vita del prodotto duri più a lungo, evita che l’oggetto venga a contatto con lacche, prodotti cosmetici in generale, creme o così via, che possono coprire di sostanze grasse il prodotto.

Evita di indossarli quando cucini o quando svolgi faccende domestiche, in questo modo non saranno esposti a forti sbalzi di temperature, ne a detergenti per la casa che possono essere chimicamente aggressivi. 

Anche se vai il mare o in piscina, è meglio togliergli: il sale o il cloro non sono amici degli oggetti preziosi! Soprattutto in relazione agli oggetti con diamanti, il consiglio è di tenerli in un sacchettino morbido o in un contenitore, in modo che rimangano separati tra di loro,  perché potrebbero rovinarsi o graffiarsi tra loro.

3) Pulizia fatta a casa

Se hai gioielli d’oro che si sono opacizzati, puliscili con uno spazzolino molto morbido ed un detergente sgrassatore come per esempio il sapone per i piatti.

Spazzolalo energicamente facendo attenzione a non graffiare l’oggetto o a danneggiarlo. Lascialo asciugare in un panno di cotone.

Invece i gioielli in argento possono riprendere brillantezza con l’uso di semplici prodotti per la pulizia dell’argenteria casalinga. Usa sempre un panno di cotone morbido per pulirli con il prodotto ed evita sostanze chimiche corrosive.

4) Il professionista sa cosa fare

Comunque tieni presente che la vera pulizia profonda deve essere effettuata da un professionista, con macchinari specifici e trattamenti che dipendono dalla tipologia, materiale e dimensione dell’oggetto.

Lo Scrigno offre un servizio di pulizia degli oggetti in negozio. Contattaci per telefono o via mail per avere un preventivo di spesa.

Disclaimer: Non siamo in nessun caso responsabili per eventuali problemi o danni causati da una pulizia eseguita tramite queste indicazioni.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti e ricevi un buono per la spedizione gratuita sul primo acquisto!